Sommario

  1. Come sono fatte le vetrate artistiche?
  2. Sono pericolose in caso di urto?
  3. Il prezzo e' a metro quadrato o a disegno?
  4. Non sara' troppo da chiesa?
  5. Quanto costano?
  6. Non mi piace il piombo, ci sono altre tecniche??
    Le mie finestre montano vetri termici, e' possibile
    mantenerli e inserire una vetrata a piombo?

Come sono fatte le vetrate artistiche?
 
Le vetrate legate a piombo sono realizzate con la tecnica del mosaico, sono quindi composte da tessere distinte e separate unite in fase di montaggio da una trafila di piombo e poi rinforzate con stucco. Nella vetrofusione la lavorazione e' sempre a mosaico ma la saldatura dei pezzi si ottiene mediante calore ( 800 C°). 

 

Torna all'inizio

Sono pericolose in caso di urto?

Il fatto che la vetrata sia un mosaico di tessere di vetro la rende piu resistente all'urto, perche' piu' elastica. Le tessere sono generalmente piccole, il piombo che le contorna non ne permette la caduta in caso di urto. Lo stucco che viene utilizzato le lega fermamente alla trafila di piombo.
Una lastra unica di vetro e' piu' pericolosa.
In caso di rottura , la vetrata a piombo si puo' restaurare, a differenza della vetrofusione e delle sabbiature.

Torna all'inizio

Il prezzo e' a mq o a disegno?

Il prezzo viene indicato normalmente a metro quadro, ma si calcola sul numero di pezzi che compongono la vetrata.
Per cui una vetrata di  100 pz puo' costare un milione al mq ,  se la superficie e' di 50 cmq e il disegno rimane di 100 pz ,
il costo NON e' di 500.000 lire ma  di 900.000 (1.000.000 - 100.000 di materiale in meno).
La mano d'opera ha una incidenza maggiore del materiale.
Per dimensioni inferiori a 50 cmq  e' preferibile richiedere un preventivo su bozzetto.

Torna all'inizio

Non sara' troppo da chiesa??

Spesso il cliente teme che, inserendo una vetrate artistica, nel proprio arredamento, l'abitazione prenda i connotati di una cattedrale. Questo sicuramente perche' le vetrate sono state utilizzate moltissimo nelle chiese ed ancora lo sono. Addirittura si parla di vetrata cattedrale (sarebbe piu' corretto dire vetri cattedrali) come sinonimo della vetrata a piombo. L'utilizzo delle vetrate nelle cattedrali nordiche era necessario sia per raccogliere piu' luce possibile, sia per diminuire il peso che le fondamenta dovevano sorreggere. I pannelli delle cattedrali avevano poi la funzione di racconto: esattamente come i canovacci dei cantastorie.
La vetrata d'arredamento ha in comune con la vetrata d'arte sacra solo alcuni materiali e tecniche.
Mentre la prima e' generalmente tessuta con vetri soffiati ( colori decisi, primari) e dipinta con grisaglie, la vetrata d'arredamento utilizza toni e linee piu' morbide, piombi piu' sottili e ovviamente altri temi decorativi.
Per altro le tecniche di lavorazione artistica del vetro sono aumentate, e' possibile realizzare pannelli decorativi in collage o in vetrofusione, sabbiatura, acidatura.

Torna all'inizio


Quanto costano?

Il prezzo a mq varia a seconda del disegno, del materiale utilizzato e della tecnica di lavorazione.
Il prezzo di partenza per un pannello legato a piombo e' di 600.000 lire, una vetrata floreale con fondo cattedrale costa in media 1.100.000-
1.200.000.

Torna all'inizio


Non mi piace il piombo, ci sono altre tecniche??

E possibile realizzare vetrate in vetrofusione( mosaico fuso su lastra trasparente senza l'utilizzo del piombo)
in tiffany( legatura a nastro di rame sottile e precisa)
in sabbiatura(incisione per getto di sabbia di un vetro trasparente, con effetto lucido opaco)
a collage (mosaico incollato con resine epossidiche su una lastra da portata).

Torna all'inizio

Vetrarte di Paolo Corpetti
Viale Ionio, 127
00141 - Roma
Italy
tel/fax  (+39) 068175381
e-mail.jpg (2103 byte)

home_page.jpg (2324 byte)

Aggiornato il 03-12-01.